TOP

Responsabilità civile

Nell’ambito della responsabilità civile, lo studio ha maturato una competenza specifica in tema di responsabilità dei medici e degli ospedali.

Sono altresì oggetto di trattazione specialistica le questioni attinenti la circolazione automobilistica, il prodotto difettoso e la responsabilità del produttore (tanto in relazione ai generi di largo consumo che per quanto relativo alle forniture industriali), la responsabilità datoriale per gli infortuni sul lavoro, la responsabilità dei professionisti (avvocati, notai, revisori dei conti, sindaci, commercialisti, broker assicurativi ed agenti di assicurazione), la responsabilità della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati legata alla proprietà ed alla custodia del patrimonio stradale e dei beni immobili.

Per quel che attiene il tema della contrattualistica assicurativa, l’attività abbraccia ogni genere di questione, dalle assicurazioni contro i danni diretti (incendio, furto, infortuni e malattie) a quelle afferenti tutti i rami dell’assicurazione della responsabilità civile, fino all’assicurazione sulla vita; ciò tanto sotto il profilo della cura del contenzioso che nell’ambito della predisposizione di clausole contrattuali e di pareri.

L'avvocato Chiarappa assiste la propria clientela anche in relazione a contenziosi relativi ad inadempimenti contrattuali (contratti di trasporto, agenzia, appalto, compravendita e assicurazione).

Materiale di interesse

Sinistro nel cortile privato

Ai fini dell'accertamento della responsabilità del conducente che, in un cortile privato, investa una bambina su di un triciclo va applicato l'articolo 2054, comma 1, valutando non solo la prudenza del guidatore ma anche se ha posto in essere manovre posta per scongiurare l'evento.Lo ha stabilito...
Continua a leggere

Liquidazione equitativa del danno

La liquidazione in via equitativa del danno postula, in primo luogo, il concreto accertamento dell'esistenza di un pregiudizio risarcibile, il cui onere probatorio ricade sul danneggiato e, in secondo luogo, il preventivo accertamento che l'impossibilità o l'estrema difficoltà di una stima esatta...
Continua a leggere

Onere della prova del medico dopo la Gelli

Il medico convenuto per il risarcimento del danno subito dal paziente per un errore commesso prima del 1° aprile scorso risponde a titolo di responsabilità contrattuale. Il danneggiato e i suoi eredi devono quindi provare solo il “rapporto di spedalità” e il danno, mentre il sanitario ha...
Continua a leggere

Risarcimento del danno al motociclista che issa la moto sul cavalletto

Nessun risarcimento da parte dell'assicurazione per il motociclista che si ferisce mentre sta issando sul cavalletto la moto. Non è applicabile il principio estensivo di circolazione stradale.Lo ha stabilito la Corte di Cassazione 30075/2017.Lo studio opera in tutta Italia. Se necessita di...
Continua a leggere

Danno verificato con veicolo in sosta

Le lesioni cagionate a persone dal carico trasportato da veicoli in sosta su strada pubblica comportano il diritto al risarcimento del danno a carico dell'assicurazione. Il giudice in particolare ricorda che "circolazione è anche la sosta del veicolo e che le operazioni di carico e scarico del...
Continua a leggere

Responsabile il committente solidalmente con il subfornitore per i crediti dei lavoratori di questo

Alla subfornitura industriale si applica lo stesso regime di responsabilità solidale previsto dalla legge Biagi per i committenti dell’appalto di servizi, in relazione ai crediti retributivi e contributivi dei dipendenti degli appaltatori.La Corte costituzionale con la sentenza n. 254/2017 amplia...
Continua a leggere

Revocazione di disposizione patrimoniale in vista della separazione

L’attribuzione patrimoniale effettuata da un coniuge, poi fallito, a favore dell’altro coniuge, in vista della loro separazione, va qualificata come atto gratuito soggetto a revoca nel caso in cui l’opponente non provi che essa abbia la funzione di integrare o sostituire quanto dovuto per il...
Continua a leggere

Mancata partecipazione alla mediazione e compensazione delle spese legali

La parte chiamata in causa, anche se non soccombe nel giudizio, può essere condannata al rimborso delle spese di lite o può vedersele compensate integralmente per non aver partecipato alla mediazione disposta dal giudice senza giustificato motivo e ciò per trasgressione al dovere di lealtà...
Continua a leggere

Circolazione dei veicoli e copertura per la responsabilita' civile

Se un veicolo, pur assicurato per la responsabilità civile da circolazione, provoca un danno a terzi non nella propria funzione di mezzo per la circolazione, la società di assicurazione non è tenuta al risarcimento. Nella fattispecie si trattava di un trattore utilizzato come generatore per...
Continua a leggere

Notaio e cliente mutuatario che fornisce informazioni false

Il notaio intermediario tra il soggetto mutuatario e la banca non può essere considerato responsabile se il beneficiario inganni la buona fede del professionista mostrando documentazione falsa.Lo ricorda la Corte di Cassazione Civile (sentenza 28823/2017).Lo studio opera in tutta Italia. Se...
Continua a leggere

Pagina 5 di 14