TOP

Diligenza intermediario somme affidate

Data pubblicazione: 21/03/2018

Va riconosciuta una responsabilità a carico della banca e in particolare dell'intermediario che abbia convogliato tutte le somme affidate nell'acquisto di bond argentini, anche se all'epoca non avevano un indice di pericolosità.

Lo ha stabilito la Corte di Cassazione (n. 6911/2018).

Per consulenza su di un caso analogo, informazioni oppure per ricevere gratuitamente il testo integrale del provvedimento chiami lo 080/8807392, scriva a info@studiolegalechiarappa.it oppure ci contatti attraverso la sezione www.studiolegalechiarappa.it/contatti.